Incontinenza urinaria: Stimolazione magnetica del pavimento pelvico Napoli

La stimolazione elettromagnetica del pavimento pelvico ( perineale ), è una tecnica terapeutica ad induzione elettromagnetica

Innovativa   –    Indolore   –    Non invasiva    

utile non solo nella cura dell’incontinenza urinaria sia femminile che maschile, ma anche per alleviare, in maniera incisiva, i sintomi derivanti da emorroidi, ipertrofia prostatica, disfunzione erettile, vaginismo, prolasso uterino etc.

Che cos’è il Pavimento pelvico ?

Prima di comprendere come funziona la riabilitazione magnetica perineale offerta dallo Studio medico SMOL di NAPOLI, vediamo insieme cos’è il pavimento pelvico.

Il pavimento pelvico, detto anche diaframma perineale, è un insieme di muscoli, fasce e tendini a forma di amaca che ha il compito di  sorregge di sostenere gli organi pelvici (utero, vescica, prostata, retto, vagina).

Quando questo insieme tendino-muscolare diventa ipotonico ( ovvero debole ), sorge il rischio  che  il funzionamento dell’intero pavimento si alteri.

Il pavimento pelvico ha un ruolo centrale specialmente nella  funzione urinaria e intestinale e la sua disfunzione, specialmente nella donne dopo i 40 anni, oltre a coinvolgere le attività legate alla sfera sessuale e al parto, può provocare diversi disturbi, tra i quali,  l’incontinenza urinaria.

In questi casi la riabilitazione del piano perineale consente di migliorare il tono e la contrattilità dei muscoli del pavimento pelvico ( utero, vescica etc. ) e degli organi da esso sorretti.

Come funziona la stimolazione magnetica del pavimento pelvico ?

La stimolazione perineale ha l’obiettivo di neuromodulare l’iperattività vescicale e migliorare la forza della muscolatura perineale attraverso l’irradiazione elettromagnetica del perineo in profondità fino a 12 cm.

Con questa sua azione di contrazione e rilassamento dei muscoli dovuta agli impulsi elettromagnetici, si determina un efficace rafforzamento dei muscoli di detto pavimento.

A cosa serve la riabilitazione del pavimento pelvico ?

La stimolazione cura efficacemente:

* Incontinenza urinaria femminile e maschile da urgenza, da sforzo, da esercizio fisico, tosse o starnuto.

* Incontinenza urinaria da stress e mista
*Incontinenza dopo prostatectomia.

E’ utilizzata con ottimi risultati anche per le seguenti patologie:

* Minzione notturna frequente
* Enuresi notturna
* Prolasso degli organi pelvici
* Post chirurgia ginecologica
* Ipertrofia prostatica

* Disturbi sessuali:
– Disfunzione erettile
– Anorgasmia
– Vaginismo e vulvodinia ( dolore e bruciore vaginale )
– Eiaculazione  precoce o ritardata
– Dispareunia ( dolore durante il rapporto sessuale )
– Riduzione del tono vaginale

* Cicatrici perineali
* Riabilitazione del pavimento pelvico post-parto e post-chirurgico
* Emorroidi

* Riabilitazione Neurologica:

– Nevralgia del pudendo
– Neuropatie sensitivo-motorie
– Mono-Polineuropatie

Stimolazione magnetica del pavimento pelvico Napoli: come viene eseguita una seduta.

Il paziente ( anche vestito ), si siede comodamente su una poltroncina e  viene sottoposto al campo magnetico di una emittente elettromagnetica che determina la contrazione passiva e il rinforzo dei gruppi muscolari del pavimento pelvico.

Il trattamento è semplice, indolore e  non-invasivo; non ha effetti collaterali e non richiede alcuna preparazione.

Durata e frequenza del trattamento:

  • La terapia viene eseguita due volte a settimana.
  • La durata di ogni singola seduta è di 20-25 minuti.
  • Sono sufficienti da 8 a 10 sedute per completare il percorso terapeutico, con apprezzabili risultati già dopo le prime sedute.
  • Solo in casi più gravi e particolari, può essere utile un secondo ciclo di 4 – 5 sedute,  a distanza di alcuni mesi.

Controindicazioni:

La terapia non può essere praticata dai pazienti con corpi metallici nella zona del bacino, con pacemaker cardiaco o protesi articolari artificiali etc.

Il trattamento è completamente innocuo per l’organismo umano, a differenza dei raggi X o delle radiazioni laser e non sono stati rilevati effetti collaterali per la natura innocua della stimolazione magnetica.

Quanto costa la stimolazione magnetica perineale per incontinenza urinaria ?

Lo Studio medico SMOL, per venire incontro ai pazienti in questo periodo di crisi economica, offre il servizio di stimolazione magnetica applicando una tariffa di € 50 a seduta.

Quindi se lamenti una delle patologie sopra elencate ed in special modo ti stai chiedendo quale sia il rimedio migliore per risolvere la tua incontinenza urinaria, sappi che, rivolgendoti allo Studio SMOL, avrai la possibilità di ottenere dei notevoli miglioramenti con una giusta spesa.