081 579 33 30 340 53 92 770

Osteopatia

L’osteopatia è una medicina manuale che  utilizza tecniche  specifiche per ristabilire mobilità e armonia funzionale.

 

Attività dello Studio:

I trattamenti osteopatici presso lo Studio SMOL,  vengono eseguiti  sia dal Dott. Ruocco Aldo ( responsabile dello Studio ), che dalla  Dott.ssa Ruocco Claudia, Osteopata, diplomata  c/o l’Accademia di Medicina Osteopatica Superiore di Tivoli. 

Essi sono sempre preceduti da una visita medica/osteopatica e da un esame posturologico, necessari per valutare eventuali disarmonie  del paziente  che possono essere alla base di sintomatologie dolorose.

 

 

Cosa cura l’Osteopatia:

L’osteopatia tratta molte patologie organiche e/o funzionali alla cui base possono esistere problematiche viscerali e/o craniali. Sicuramente essa trova indicazione in tutte le problematiche dolorose e le maggiori indicazioni si hanno nelle patologie ortopediche:

  • Artrosi della colonna (cervicale, dorsale, lombare)
  • Artrosi di anca, ginocchio e caviglia
  • Periartriti scapolo-omerali, epicondiliti, tunnel carpale e tarsale, tendiniti
  • Lombalgie, lombosciatalgie, metatarsalgie, artriti, distorsioni di caviglia/piede
  • Patologie traumatiche etc…

 

Notizie sull’Osteopatia:

L’osteopatia,  metodo globale di cura e prevenzione, è  nata per  opera del dottor Andrew Taylor Still,  un  medico  di  formazione  allopatica,  nato  nel 1828  nello  Stato  della  Virginia.

Still  riteneva  che il  corpo  umano  fosse capace di curarsi da sé e che il compito del medico fosse  quello di rimuovere  i  blocchi  alle  normali  funzioni  di  ogni individuo.

Per lo stesso motivo  metteva  in relazione l’impalcatura muscolo-scheletrica  con  gli organi ed i visceri, attraverso  il tessuto connettivo e  il SNV.

Principi su cui si basa l’Osteopatia:

  • La legge dell‘arteria è primaria: l’equilibrio all’interno del corpo è  mantenuto quando esiste un corretto afflusso di sangue in tutte le zone dell’organismo.
  • Quando il flusso dei liquidi viene ostacolato i tessuti non possono essere ben nutriti e, nel tempo,  si svilupperà una malattia.
  • Il corpo possiede in sè la forza di autoguarigione,  necessaria per  eliminare e prevenire le malattie, quando i sistemi di autoregolazione sono liberi di funzionare correttamente senza  ostacoli a livello connettivale ( Still ).

Di conseguenza, il compito dell’osteopata è quello di individuare ed eliminare i blocchi che impediscono all’organismo di ritrovare autonomamente il suo equilibrio.

Perciò  là dove è necessario, l’osteopata  ristabilisce l’equilibrio, intervenendo con tecniche  tali da restituire all’organismo la possibilità di mettere in atto il meccanismo di autoguarigione.

È fondamentale  che l’organismo si adatti agli  stimoli dati. Per questo motivo i trattamenti sono dilatati nel tempo (circa tre settimane).

  • La struttura governa la funzione: sistemi e tessuti corporei, da un punto di vista anatomo/fisiologico  sono collegati tra loro.
  • Ogni  modificazione a qualsiasi livello ha delle ripercussioni su tutto il sistema.
  • Distinguere tra struttura e funzione è del tutto illusorio poiché la struttura controlla la funzione e la funzione condiziona la struttura.
  • L’unità del corpo umano è situata a livello del sistema mio-fascio-schelettrico.
  • Tale struttura riunisce le varie parti del corpo ed è suscettibile di conservare tracce del traumatismo che subisce, anche quando la sua  entità è minima.
  • Di conseguenza esso è responsabile della  concatenazione dei disturbi con possibili effetti a distanza.

In presenza di disfunzioni osteopatiche con  manifestazioni cliniche  interessanti  il sistema muscolare e scheletrico, l’osteopata è in grado di   normalizzate in modo  eziologico  e non sintomatico.

 

 

 

 

Link:  https://it.wikipedia.org/wiki/Osteopatia

Prenota ORA una Visita Specialistica c/o il Ns Studio Medico di Napoli

Richiedi subito informazioni su questo servizio

Compilare il form sottostante esponendo la propria richiesta.

CONTATTACI SUBITO

Tel. Fisso

Cellulare

WhatsApp

E-Mail