081 579 33 30 340 53 92 770

Elettrolipolisi

L’elettrolipolisi è una tecnica di medicina estetica che consente l’eliminazione di piccoli accumuli adiposi senza ricorrere a farmaci oppure a lipoaspirazione.

 

Essa utilizza la corrente elettrica prodotta da  un generatore, che viene veicolata nellla cute attraverso aghi sterili, monouso, atossici, apirogeni, di varie lunghezze (normalmente di 50 mm), di piccolo calibro e poco dolorosi.

Campi di applicazione

Il più importante campo di applicazione dell’elettrolipolisi è la cellulite che non è solo un problema di tipo estetico, ma una “vera e propria malattia”.

E’, quindi, necessario che la cellulite venga  affrontata non solo da un punto di vista estetico, ma anche medico, per valutare  tutte le  eventuali problematiche e squilibri energetici che la paziente può presentare.

Esistono più forme di cellulite;  le più frequenti sono:

  • Cellulite compatta: granulosa al tatto e aderente ai piani sottostanti, che non si modifica con la postura. E’ frequente anche in donne giovani e magre su glutei, faccia posteriore e laterale delle cosce, faccia interna del ginocchio.
  • Cellulite molle: di vecchia data, grave, che varia di forma e di sede secondo la posizione del soggetto.

 

Risultati

Nel N/s Studio abbiniamo sedute di mesoterapia con rimedi  omotossicologici, al trattamento con  elettrolipolisi, con lo scopo di: 

– Migliorare il circolo veno/linfatico che è alla base delle problematiche cellulitiche.

– Ridurre l’adipe mediante rimedi con azione lipolitica iniettati nelle zone interessate, scelti in base alle caratteristiche biotipologiche dei pazienti.

I risultati sono molto incoraggianti e, in tempi brevi, si può osservare la riduzione delle zone cellulitiche.

Azione dell’elettrolipolisi 

L’applicazione della corrente consente una migrazione di ioni (sodio, potassio, cloro), tale da stimolare le cellule ad effettuare un drenaggio dei cataboliti attraverso il circolo veno/linfatico ed a favorire l’aumento del tono vasale e della vasodilatazione.

Lo stimolo elettrico, inoltre, permette di attivare le lipasi che hanno il compito di eliminare il grasso in eccesso.

Il passaggio della corrente, induce due effetti principali: uno di elettrolisi, l’altro di elettrostimolazione.

1) Elettrolisi:

Una corrente elettrica a frequenza ed intensità bassa, crea un campo elettrico nella zona di infissione degli aghi per cui molecole presenti in forma ionica (cloro, sodio e potassio) passano dal comparto cellulare a quello extracellulare e viceversa.

Queste variazioni della concentrazione ionica consentono alle cellule di degradare ed eliminare i metabolitì di rifiuto per cui, i fluidi in eccesso (essenzialmente acqua), tramite le normali vie escretrici (circolo linfatico e venoso), vengono eliminati con la diuresi.

In tal modo viene migliorato l’aspetto della lipodistrofia localizzata che presenterà una minore quantità di liquido extracellulare tra le cellule adipose.

2) Elettrostimolazione:

I campi elettrici indotti dal passaggio di corrente hanno un duplice effetto:

  • Stimolazione delle fibrille muscolari e delle fibre collagene di cui è costituita la parete dei piccoli vasi, con conseguente aumento del tono vasale che, sommandosi alla vasodilatazione, esalta l’azione del microcircolo e quindi del drenaggio stesso.
  • Stimolazione delle terminazioni nervose adrenergiche intratissutali che attiva le lipasi enzimatiche deputate all’eliminazione del grasso.

L’effetto terapeutico dell’elettrolipolisi si ottiene, quindi, per:

  • Aumento del flusso linfatico, dovuto alle contrazioni muscolari.
  • Aumento del metabolismo ( accrescimento del fabbisogno di ossigeno e della produzione di anidride carbonica).
  • Vasodilatazione e conseguente aumento del flusso sanguigno, con riduzione dei liquidi interstiziali.

Si avrà, quindi: aumento dell’attività cellulare, miglioramento della circolazione sanguigna, miglioramento degli scambi cellulari, combustione locale dei grassi.

Questa sinergia è così in grado di riattivare tutte le zone in cui si accumula l’adipe (fianchi, ventre, ginocchia, cosce), con una maggiore distensione della pelle che, gradualmente, perde l’aspetto a “buccia d’arancia” e diviene sempre più elastica.

 

Prenota ORA una Visita Specialistica c/o il Ns Studio Medico di Napoli 

Richiedi subito informazioni su questo servizio

Compilare il form sottostante esponendo la propria richiesta.

CONTATTACI SUBITO

Tel. Fisso

Cellulare

WhatsApp

E-Mail