081 579 33 30 340 53 92 770

Rassodamento viso – collo – seno

Rassodamento viso – collo – seno

Rivitalizzazione in Medicina allopatica

Tale rivitalizzazione è un trattamento che serve a reintegrare, a livello del derma, le sostanze assenti o carenti. I rivitalizzanti allopatici più usati sono a base di acido ialuronico puro, essenziale per il mantenimento dello struttura e delle funzioni della pelle. L’ac. ialuronico è un polisaccaride che si lega fortemente alle molecole dell’acqua, trattenendo l’umidità, per mantenere la pelle idratata. Favorisce la proliferazione e la migrazione dei fibroblasti, idratando a fondo la pelle. E’ responsabile della compattezza dei tessuti, in quanto è un elemento estremamente importante nell’organizzazione tridimensionale dei componenti della matrice extracellulare. Interagisce con molti componenti molecolari e cellulari della pelle tra cui le fibre elastiche e il collagene (quest’ultimo è una proteina che ha come principale funzione quella di sostegno, capace di fornisce alla superficie cutanea la sua elasticità.

Esistono varie tecniche di trattamento:

Tecnica Cross-linked : questa tecnica viene utilizzata per ridare tono e turgore alle guance e consiste nell’iniettare acido ialuronico a livello del derma inserendo l’ago parallelamente alla superficie cutanea, prima in direzione orizzontale e poi verticale, al fine di creare una sorta di rete.

Tecnica lineare (microponfi): Con questa tecnica si può ottenere una buona correzione degli in estetismi. Per aumentare l’effetto rivitalizzante, è possibile effettuare ulteriori innesti lineari, paralleli ai precedenti, o microponfi sparsi.
L’acido ialuronico, grazie alla sua capacità di distribuirsi omogeneamente, si è rivelato particolarmente indicato anche per il trattamento del collo.

Viso, labbra, collo, decolletè, piega intermammaria possono essere curati con un nuovo trattamento è a base di Restylane Vital, soluzione viscosa con alta concentrazione di acido ialuronico (20mg/ml), con effetto slow-release, nuovo acido ialuronico NASHA che aiuta a compensare la sua perdita. I prodotti della famiglia NASHA (acido ialuronico non animale stabilizzato), di produzione svedese, sono ottenuti per biosintesi e sono stabilizzati.

Sfruttando le caratteristiche del gel NASHA, si può creare nel derma una vera riserva di acido ialuronico che, grazie alla sua lenta e graduale cessione, procura un’idratazione profonda e di lunga durata. Altra sua caratteristica è la degradazione isovolemica, cioè la capacità di mantenere il volume iniziale anche durante la fase di degradazione. Questo significa che, mentre diminuisce la concentrazione di acido ialuronico nel tempo, aumenta proporzionalmente la quantità d’ acqua che ogni molecola è in grado di “richiamare” nel derma, mantenendo così a lungo la sua durata.

La nuova metodica dermo-iniettiva Hydro Reserve non si identifica con il filling riempitivo-correttivo e nemmeno con la classica biostimolazione cutanea. La metodica prevede una tecnica di inoculazione lineare corta ad un livello di iniezione del derma medio profondo, con somministrazione a microgocce in fase di estrazione dell’ago, tangenzialmente al piano cutaneo, profondamente nel derma, nelle zone colpite da aging.

Per i trattamenti è prevista una seduta ogni quattro settimane per 3-4 volte, ripetibile due volte all’anno. I risultati migliorano nel giro di 4/5 giorni e sono rapidamente visibili. Gli effetti collaterali temporanei sono sovrapponibili a qualsiasi altro trattamento iniettivo (eritema, dolenzia, ecchimosi).

Rivitalizzazione in Medicina Biologica:

E’ quella che viene eseguita, preferenzialmente, presso lo Studio SMOL, associato a trattamento con radiofrequenza.

Questo tipo di trattamento non prevede l’uso di farmaci che vanno a reintegrare, a livello del derma, le sostanze assenti o carenti, ma prevede l’uso di rimedi omeopatici/omotossicologici completamente naturali che vanno a migliorare il tessuto del paziente, con azione immunologica, modulante, disintossicante, drenante le tossine. I rimedi non hanno azione solo locale o riempitiva (come nel riempimento delle rughe), ma permettono ai tessuti di riprendere la loro tonicità e lucentezza anche a livello generale. Il trattamento viene eseguito una volta a settimana, i rimedi vengono scelti in base alla costituzione del paziente ed in relazione al suo squilibrio energetico (i rimedi vengono iniettati in mesoterapia localmente ma anche nei punti di agopuntura con azione di riequilibrio energetico).

Radiofrequenza: è un metodo che viene associato al trattamento omeopatico/omotossicologico. essa permette di aumentare l’azione dei farmaci sul ringiovanimento del viso e ridurre le rughe. Questo ringiovanimento avviene gradualmente tra i tre e i sei mesi, con ottimi risultati.

CONTATTACI SUBITO

Tel. Fisso

Cellulare

WhatsApp

E-Mail