081 579 33 30 340 53 92 770

Come si esegue una seduta di trattamento antifumo

Come si esegue una seduta di trattamento antifumo

Il paziente assume una comoda posizione sul lettino e viene sottoposto al trattamento con gli aghi che vengono posizionati sia sul corpo che sull’orecchio, secondo procedure e schemi standardizzati o personalizzati.

Gli aghi vengono mantenuti per circa 20’- 30’.

A conclusione della seduta, il paziente viene invitato a non fumare per almeno due ore.

Dopo questo lasso di tempo, in caso di desiderio, viene consigliato di fumare.

Se il trattamento è andato a buon fine, quando si accende la sigaretta e si aspira il fumo, viene avvertita una sensazione di forte nausea (dovuta alla stimolazione vagale), per cui si sente il bisogno di spegnere la sigaretta.

Tale sensazione può durare per tre – quattro giorni e si presenta ogni volta che si accende una sigaretta.

Col passare dei giorni, comunque, tale sensazione tende a diminuire e, solo in questa fase, è necessaria la collaborazione del paziente che deve resistere al bisogno di fumare. In questo caso, lo Studio si affida all’opera della Dott.ssa Ruocco Claudia (psicologa clinica), che assiste i pazienti dal punto di vista psicologico e emozionale.

Secondo l’esperienza maturata, si è del parere che i risultati favorevoli con tale trattamento oscillino tra il 50% e il 60%.

Alcuni pazienti smettono di fumare, mentre altri riducono sensibilmente il numero delle sigarette.

I risultai possono essere definitivi già dopo la prima seduta ma, a volte, è necessario ripetere il trattamento per potenziarne gli effetti.

Al bisogno, ogni paziente viene supportato anche dal punto di vista farmacologico mediante l’uso di farmaci naturali di tipo omeopatico, omotossicologico, fitoterapico.

Il trattamento con gli aghi è poco doloroso.

CONTATTACI SUBITO

Tel. Fisso

Cellulare

WhatsApp

E-Mail